IWA Italy - International Web Association Italia

Premiazione IWA per profili Web

28 maggio 2014

La strada delle professionalità Web è in salita, e lo sancisce ForumPA 2014. Durante ForumPA difatti IWA ha ottenuto due importanti riconoscimenti nella quotidiana attività di valorizzazione delle competenze digitali per il riconoscimento delle professionalità operanti nel web:

Come si è arrivati a ciò? Il 14 febbraio 2013 è stata pubblicata la versione 1.0 del documento contenente 21 profili professionali operanti nel Web uniformati secondo le direttive CEN in materia di Generation 3 (G3) European ICT Profiles, nonché le modalità di utilizzo dei medesimi.  A tal proposito si ringraziano i partecipanti attivi della task force, nata da volontari del gruppo di lavoro Web Skill Profiles, che hanno contribuito a realizzare la versione 1.0 degli skills: Ernesto Belisario, Giuseppe Bernardo, Barbara Bonaventura, Ugo Bonelli, Stefano Bussolon, Andrea Boscaro, Matteo Brunati, Massimo Canducci, Alessio Cartocci, Pietro Paolo Caselli, Roberto Castaldo, Michele Ciani, Eleonora Cipolletta, Luca Corsato, Stefano Epifani, Elisabetta De Grimani, Manuel Fae, Vito Grippa, Luca Mascaro, Diego La Monica, Massimiliano Navacchia, Paolo Negri, Simone Onofri, Jacopo Pasquini, Pasquale Popolizio, Luigi Rossini, Dario Salvelli, Roberto Scano, Giancarlo Sciascia, Francesca Sensini, Claudio Simeone, Claudia Spagnuolo, Alessandro Sportelli, Maurizio Teli, Valentina Tolomelli, Marianna Tramontano, Piersergio Trapani, Roberto Travagliante, Walter Vannini, Manuela Vecchio. Sempre nel 2013 IWA ha richiesto, ai sensi della legge 4/2013 l’avvio della normazione del Professionista Web a UNINFO, norma attualmente in "stand by" per le problematiche già descritte in questo blog. Nel primo riconoscimento pertanto, il contest governativo ha ritenuto il lavoro coordinato da IWA, che coinvolge oltre 200 persone operanti nel settore, una innovazione per la cultura digitale. Per la prima volta in Italia, dopo il riconoscimento europeo (referenziazione all'interno del modello e-CF), si riconosce la bontà di un progetto atto a catalogare le competenze digitali di chi opera nel Web, valorizzando conoscenze, competenze e skills e ponendo quindi le basi per una piattaforma di riferimento. Nel secondo riconoscimento, nelle pagine 72-77 sono descritti il modello e-CF (referenziato dalla norma UNI 11506) e le modalità con cui è possibile creare i profili di terza generazione (G3), ponendo come esempio concreto i profili di competenza professionale predisposti da IWA. Questi due riconoscimenti ai professionisti del Web non devono essere però visti come un punto di arrivo ma come un punto di partenza per la diffusione delle competenze digitali, sia nel settore privato che nella PA. Solo con la collaborazione di tutti, solo con il fare rete tra professionisti di diversi settori si potrà raggiungere lo scopo comune di riconoscimento delle competenze ed innalzamento della qualità dei prodotti e servizi digitali.  

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons