IWA Italy - International Web Association Italia

Roberto Scano , 13/07/2014 10:09

Tags Eventi

Sembrava impossibile ma ce l'abbiamo fatta. Quando mesi fa si passavano momenti difficili per l'organizzazione dell'evento, con interminabili telefonate notturne con Alessandra Poggiani, con i vari casini in ambito lagunare ed europeo le dicevo sempre: andiamo avanti! Alla fine Digital Venice è diventato realtà, grazie a moltissime persone che, nello spirito del "fare rete", hanno messo assieme conoscenze e competenze per creare eventi di tipo verticale correlati all'evento principale (8 luglio), una cornice dal 7 al 12 luglio fatta di turismo digitale (coordinato dal buon Andrea Casadei), competenze digitali (evento curato da Anitec e IWA), Open Government (a cura di Ernesto Belisario), sino ad iniziative come RestartVenice e Innovaction Lab. Importanti presenze internazionali durante i workshop dell'8 luglio hanno arricchito l'evento: Jeremy Rifkin, economista e autore, Beth Noveck Direttrice del Governance Lab e già capo della prima task force del Presidente Obama sull’Open Government, Ann Mettler, direttore dell’European Digital Forum e cofondatrice del Lisbon Council, Isidro Ballesteros, coordinatore di Start Up Europe della Commssione Ue, Scott Marcus del centro di ricerca tedesco WIK e che collaborò al “Rapporto Caio” sullo stato delle infrastrutture in Italia nel 2013, Gergana Passy, Digital Champion della Bulgaria, Michael Kölling, Professore dell’University of Kent e fondatore del programma 'Computing At School’, Mike Butcher di Techcrunch, Rachel Neaman, presidente del Digital Leaders Programme, Bindi Karia, Vice-Presidente della Silicon Valley Bank, Katrin Weigend del Ministero Federale della Pubblica Amministrazione Tedesco e Robert Madelin, direttore generale della DG Connect della Commissione Ue. Digital Venice è la naturale evoluzione di quello che all'epoca fu #veneziacamp, di cui ne ha ereditato pure gli spazi all'Arsenale di Venezia. Questo evento si pone quindi come un appuntamento annuale in cui discutere di tematiche nei vari ambiti legati al digitale, al fine di giungere a delle proposte realizzabili: non i soliti White paper ma #coseconcrete. Una marcia in più all'evento è stata data dalla macchina organizzativa dell'amministrazione comunale, con i ragazzi di Venis SpA che si sono realmente fatti in quattro per la buona riuscita dell'evento, spinti anche dall'entusiasmo di Alessandra Poggiani (da mesi veneziana) che, ora nominata DG AgID, sarà in grado di fare da collante per progetti di valorizzazione digitale creando un collegamento Roma - Venezia permanente.  

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons