IWA Italy - International Web Association Italia

I° learning meeting su Digitale e Social Network

Amministrazione IWA Italy , 19 - 20 luglio 2013

Il I° Learning meeting che si è tenuto a Padula organizzato dalla RETE WISTER e dagli Stati Generali dell’Innovazione in collaborazione con la Direzioni Srl è stato un esperimento innovativo riuscito. Ha dimostrato quanto interesse c’è intorno ai temi dell’innovazione, quanto potenziale di conoscenze sia ancora inespresso e quante opportunità possono crearsi anche da un punto di vista lavorativo. Le partecipanti hanno avuto, in una fittissima due giorni, la possibilità di immergersi in un mondo non sempre facile e non sempre chiaro. Con Grazia Solazzo  le discenti hanno avuto una  ” guida” ai pericoli e alle insidie della rete:  “chi si affaccia per la prima volta in questo luogo (internet) ha l’impressione di avere la conoscenza a portata di mano”; Grazia ha introdotto il tema degli influencer ( soggetti carismatici in grado di creare opinione) , di come non farsi utilizzare dalla rete e di come invece utilizzarla.Chi non ha esperienza viene “ bombardato e confuso” perdendo l’orientamento. Per questo bisogna avere una buona armatura fatta di conoscenze e strumenti per diventare utilizzatori e creatori di informazione.Ma cos’è il Web ? da cosa è composto? Alessandra Donnini ha fatto chiarezza su sigle e acronimi, ha spiegato con chiarezza la differenza tra il Web 2.0 e 3.0 , ha parlato di Nativi Digitali e di Tardivi Digitali .Ha approfondito gli aspetti legati alle conseguenze dell’uso dei social network : ogni volta che si inseriscono i propri dati si crea un’informazione che verrà riutilizzata.Con un semplice esperimento quale l’immissione del proprio nome e cognome su un motore di ricerca si verifica qual è la nostra “ identità “ digitale o meglio come la rete l’ha costruita? Essere connessi si ma utilizzando la testa e soprattutto avendo una grande consapevolezza di quello che si fa. Ma internet quindi rappresenta solo un rischio ? un pericolo? La risposta è no. Rappresenta una grande opportunità. Francesca Maria Montemagno ha approfondito le tematiche del Marketing digitale e della Comunicazione per le aziende private.Solo il 10% delle aziende medie italiane utilizza i Social Network. Pochissime aziende quindi sono in grado di sfruttare le opportunità della rete in termini di contatti con i clienti ed apertura di nuovi mercati. Un potenziale esplosivo. Angela Creta invece ha dimostrato come la Pubblica Amministrazione per alcuni versi è avanti nell’utilizzo dei Social . Ma quali sono i vantaggi reali? Qual è la differenza tra facebook e twitter per la pubblica amministrazione? Come usarli e perché. Cos’è un Social Network e cosa un social media? Perché Social’? Cominciare a comprendere bene i termini che si utilizzano, il loro significato consente di “ poter meglio utilizzare” questi strumenti in modo appropriato. Emma Pietrafesa si è occupata di questo e del worklife-balance ovvero come l’utilizzo degli strumenti sopra descritti non consenta più di avere uno spazio di lavoro e uno privato ma come i due tempi si siano fusi ed allungati a discapito delle donne che devono quindi supportare una carico di lavoro maggiore. Tutto quello che si è sempre sognato di sapere su Twitter?? Nessun problema grazia al Bugiardino di Twitter redatto per tutte da Morena Ragone. Quali e quante opportunità nel mondo del lavoro? Internet può darci una mano in tempo di crisi?. Secondo Rosa de Vivo si! Molte opportunità basta solo capire quale professione fare da grande: community manager, web project manager, web account manager, business analyst , web content specialist.. non sono solo sigle ma nuovi profili professionali molto richiesti. Due giorni intensi e ricchi di fermento chiusi da Flavia Marzano che da appuntamento a tutte al prossimo learning meeting senza prima aver ricordato che è necessario continuare a valorizzare il ruolo delle donne e liberare le loro potenzialità.

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons