IWA Italy - International Web Association Italia

ForumPA 2012

Amministrazione IWA Italy , 16 - 17 maggio 2012

Lo stato dell'arte della Operazione Trasparenza (16 maggio 2012)

La trasparenza delle pubbliche amministrazioni, rappresenta oggi uno degli elementi  chiave per favorire la partecipazione dei cittadini, l’accountability e la responsabilizzazione del management pubblico. In questo contesto, i siti web delle PA, costituiscono lo strumento fondamentale attraverso cui veicolare i dati e le informazioni che, per legge, devono essere pubblicati e che riguardano l’organizzazione, i servizi digitali e le politiche  delle stesse PA. In questo mare di contenuti e di informazioni obbligatorie, oltre a  emanare direttive, linee guida e  delibere,  occorre accompagnare e orientare le pubbliche amministrazioni con strumenti semplici ed immediati, in modo da garantire la corretta applicazione delle norme e l’ effettiva trasparenza on-line. Oltre a ciò è necessario innescare meccanismi che accrescano la partecipazione del cittadino, attore principale nel processo di miglioramento delle PA. Il convegno traccia, attraverso la necessaria convergenza e l’adeguato bilanciamento tra l’esigenza di trasparenza e i fondamentali vincoli della privacy, il percorso verso una amministrazione sempre piu’ aperta ai cittadini. Nel corso del convegno verrà presentata la “Bussola della Trasparenza”, uno strumento operativo on-line realizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica che consente di   monitorare la trasparenza e la rispondenza  ai contenuti minimi delle linee guida sui siti web delle PA. Tale strumento è indirizzato sia alle pubbliche amministrazioni, che possono verificare la conformità del proprio sito alle linee guida o confrontarsi le altre PA, sia ai cittadini, agli studiosi e ai giornalisti che possono effettuare verifiche, elaborare analisi statistiche e consultare i siti delle PA, contribuendo attivamente al continuo accrescimento della trasparenza. Intervento di Roberto Scano: http://saperi.forumpa.it/relazione/trasparenza-e-contenuti-minimi

Agenda Digitale Italiana: competenze digitali (17 maggio 2012)

La strategia di Agenda Digitale Italiana per l’area dell’Alfabetizzazione informatica e dello sviluppo delle competenze digitali si propone alcuni obiettivi prioritari che saranno alla base del convegno proposto:
  • Estendere il piano “La scuola digitale”, fornendo quindi un contributo fondamentale al superamento del digital divide culturale dell’intera popolazione, dal momento che la scuola rappresenta un fattore potenzialmente in grado di coinvolgere direttamente o indirettamente oltre 30 milioni di persone.
  • Garantire l’inclusione digitale dei cittadini, con particolare riferimento ai diversamente abili, stranieri, minori ristretti, ospedalizzati, anziani...) anche attraverso soluzioni di telelavoro
  • Promuovere l'uso delle ICT nei vari settori professionali, del mondo del lavoro pubblico e privato, per garantire la riqualificazione e la formazione professionale.
  • Promuovere la formazione in ambiente di blended e-learning mediante LIM – e-book; e-participation;
  • Incentivare il target femminile all'uso delle ICT;
  • Realizzare campagne di comunicazione istituzionale volte a favorire l’utilizzo delle tecnologie e la promozione delle competenze informatiche.
Intervento di Roberto Scano: http://saperi.forumpa.it/relazione/accessibilita-cultura-digitale-e-professionalita-ripensare-linclusione-digitale

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons