IWA Italy - International Web Association Italia

Cinque soci IWA italiani al W3C

Amministrazione IWA Italy , 14 settembre 2002

Sono cinque i soci IWA ITALY che sono entrati a far parte del WCAG WG (Web Content Accessibility Guidelines Working Group - http://www.w3.org/WAI/GL/) che ha il compito di definire le nuove linee guida mondiali per l'accessibilità dei contenuti dei siti web. I cinque soci sono: Patrizia Bertini (responsabile IWA/HWG di webaccessibile.org), Michela Cappelli (Chapter Leader di Siena), Roberto Scano (Presidente IWA ITALY), Marco "Bazzmann" Trevisan (WebGuru HumanLab), Maurizio Vittoria (Webmaster Biblioteca Marciana di Venezia e WebGuru Bibliography). Inoltre è presente un sesto italiano, Maurizio Boscarol, conosciuto soprattutto per il sito www.usabile.it portando quindi a sei il numero dei rappresentanti italiani al gruppo di lavoro internazionale. "Fa piacere", dichiara Scano, "che la partnership collaborativa con il W3C internazionale stia iniziando a concretizzarsi anche con iniziative reali di diffusione delle raccomandazioni che, all'interno di IWA stanno diventando standard qualitativi e valutativi per il lavoro di un professionista". "Nel mese di settembre", continua Scano, "verranno avviate anche in Italia molte iniziative a risalto internazionale sull'accessibilità dei siti web in quanto, come giustamente ha richiesto l'Unione Europea, è necessario che non solo i siti internet delle istituzioni pubbliche ma anche i siti internet di società di pubblica utilità siano accessibili seguendo di fatto il principio dell'universalità del web".

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons