IWA Italy - International Web Association Italia

Alberto Ardizzone, Progetto Porte Aperte sul WebAlberto Ardizzone, Progetto Porte Aperte sul Web
Facile per noi lavorare con IWA-Italy. Noi nati nel 2003, loro nel 2000. Loro ad insegnarci cosa volesse dire accessibilità, comunicazione inclusiva, trasparenza, cittadinanza attiva. Noi a cercare di applicare, per quanto ne siamo capaci, nelle scuole, in tante scuole. Dotare di senso, insieme e per quanto possibile, un pensiero comune di società inclusiva dove il web suona come servizio più che come strumento. Grazie, IWA-Italy; grazie, Roberto Scano!


Massimo Canducci, Innovation Director Gruppo EngineeringMassimo Canducci, Innovation Director Gruppo Engineering
Lavoriamo con IWA proficuamente da molti anni, sia all'interno dei gruppi di lavoro internazionali ISO e CEN, sia nella definizione degli standard nazionali per l'accessibilità nella Pubblica Amministrazione. L'approccio è sempre stato ampiamente collaborativo e di altissima qualità. Più in generale IWA rappresenta, in molti contesti, una fonte inesauribile di altissime professionalità e competenze, soprattutto su temi importantissimi come l'usabilità, l'accessibilità, l'interazione uomo macchina, la trasparenza e gli open standard.


Gianni Dominici, Direttore Generale di ForumPAGianni Dominici, Direttore Generale di ForumPA
Per chi, come FORUM PA, si occupa di favorire  la modernizzazione della pubblica amministrazione italiana IWA Italy è una grande alleata in grado di fornire sia le professionalità sia le conoscenze e le competenze necessarie a sostenere e supportare i lungo e difficile cammino verso una pubblica amministrazione consapevole delle potenzialità delle nuove tecnologie nel cercare di fare di più per le famiglie e per le imprese, spendendo di meno.


Antonio Palmieri, Responsabile Internet PDLAntonio Palmieri, Responsabile Internet PDL
Ho conosciuto il mondo dell'accessibilità e ne ho fatto uno dei cardini del mio impegno di deputato attento al mondo digitale grazie ad IWA e al suo infaticabile leader Roberto Scano.
Credo che molti nel nostro Paese dovrebbero essere grati per il lavoro da loro svolto in tutti questi anni.


Pierantonio Macola, Amministratore Delegato SMAUPierantonio Macola, Amministratore Delegato SMAU
In questi dieci anni di collaborazione con Smau, IWA ha fornito un contributo fondamentale nel raggiungere il nostro obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione direttamente a casa di imprenditori e manager di tutta Italia ed è riuscita ad interpretare pienamente la vocazione del nuovo format di Smau di condivisione della conoscenza. Attraverso un programma di workshop su alcuni dei temi più caldi presentati da Smau, tra cui il marketing digitale e l’e-commerce e il cloud computing, l’Associazione dei Professionisti del Web è diventata un punto di riferimento accreditato e autorevole per gli oltre 80.000 visitatori professionali che annualmente utilizzano la nostra piattaforma per aggiornarsi sulle nuove tendenze tecnologiche e del web. Nell’edizione 2012 di Smau la collaborazione con IWA si è ulteriormente consolidata con la realizzazione di un percorso formativo dedicato al tema dell’Agenda Digitale Italiana che ha visto la partecipazione di numerosi associati come relatori dei numerosi laboratori dedicati al tema.


Flavia Marzano, Presidente Ass.ne Stati Generali dell'InnovazioneFlavia Marzano, Presidente Ass.ne Stati Generali dell'Innovazione
Tra le associazioni promotrici di Stati Generali dell’Innovazione c'è anche IWA non solo per le grandi competenze tecniche in termini di standard e accessibilità ma anche perché condividiamo con loro la sensibilità alle tematiche della formazione, della condivisione della conoscenza, dell'eticità dell'innovazione e dello sviluppo della società dell'informazione.


Nicola Palmarini, Direttore IBM Europe Human Centric Solutions CenterNicola Palmarini, Direttore IBM Europe Human Centric Solutions Center
L'attività di IWA è da vedersi su due piani: uno formale che è fondamentale e riconosciuto a livello istituzionale e uno informale; ovvero tutta quella attività di networking, di "cucitura", di ricerca, di promozione e diffusione della cultura dell'accessibilità informatica su canali, magari meno evidenti, ma fondamentali per la creazione di una identità e una via italiana alla materia. Senza questa incessante attività "ai fianchi" non esisterebbe quel tessuto connettivo che, tra le mille difficoltà, burocratiche, politiche e culturali è oggi una base solida e irrinunciabile. La disponibilità, il sacrificio e la preparazione delle persone, Roberto Scano su tutti, è un punto di riferimento e di confronto anche per chi, come IBM, ha nella propria storia centennale una attenzione cardine per le tematiche dell'accessibilità e della diffusione della tecnologia centrata sulle necessità delle persone


Oreste Signore, Responsabile dell'Ufficio Italiano W3COreste Signore, Responsabile dell'Ufficio Italiano W3C
Ho avuto modo di interagire molte volte con IWA, sia in sedi istituzionali che in eventi di diffusione della cultura del web,  e ho avuto modo di apprezzarne l'impegno nel sostenere gli standard Web e le specifiche del W3C. Grazie agli ottimi rapporti interpersonali continueremo a collaborare per portare il Web al massimo del suo potenziale.


Andrea Spedale</strong>, Presidente AICELAndrea Spedale, Presidente AICEL
AICEL e IWA collaborano e interagiscono da diversi anni in eventi, manifestazioni e sedi istituzionali con l'intento principale di migliorare la cultura del web, la valorizzazione delle figure professionali e aumentare la fiducia nel commercio elettronico attraverso l'informazione e la formazione degli operatori. IWA è un partner indispensabile del progetto SonoSicuro di AICEL sia per le professionalità e sia per le competenze che è capace di mettere in campo.


Domenico Squillace</strong>, Presidente UNINFODomenico Squillace, Presidente UNINFO
IWA è Socio di UNINFO da diversi anni e si è distinta per i suoi preziosi contributi dati sia alle norme internazionali che nazionali. Partecipa, infatti, proficuamente ai lavori della commissione UNINFO mirror di JTC/1-SC35 "Information Technology - User Interfaces" e ai lavori della commissione "Attività Professionali Non Regolamentate" che elabora le norme italiane sulla "professione dell'informatico".

Verifica Associato

Usa il codice associato per verificare lo status

IWA

Associazione IWA Italy (International Web Association Italia)

Via Colombo, 1/e - 30126 Lido di Venezia (VE)

Tel: 041 8628684 | Fax: 041 8622131

email: amministrazione@iwa.it

PEC: iwa@pec.it

P. IVA: 03250160276

Informativa | Adempimenti L. 4/2013

Licenza Creative Commons